IL PREFETTO CIRILLO CAVALIERE DI SANT’AGATA

IL PREFETTO CIRILLO CAVALIERE DI SANT’AGATA

Aprile 22, 2013 Comunicati Stampa Venturini Gian Carlo 0

I Segretari di Stato per gli Affari Esteri, Pasquale Valentini e per gli Affari Interni, Gian Carlo Venturini hanno ricevuto, questa mattina a Palazzo Begni, il Prefetto Francesco Cirillo, Vice Direttore Generale della Polizia di Stato e Direttore Centrale della Polizia Criminale, al quale hanno consegnato l’Onorificenza di Cavaliere Grand’Ufficiale dell’Ordine Equestre di Sant’Agata.

L’occasione ha consentito agli esponenti del Governo sammarinese, che erano accompagnati dal Dott. Maurizio Faraone, Direttore di INTERPOL San Marino e dall’Avv. Lucio Daniele Direttore dell’Ufficio Centrale di Collegamento, di avere uno scambio di vedute con il Prefetto Cirillo che, a Sua volta, era accompagnato dal Gen. Luigi Curatoli, Direttore Servizio Analisi Criminale della Polizia Criminale, dal Gen. Fabrizio Lisi, Direttore del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, dal Dott. Gennaro Copoluongo, Direttore della Divisione Affari Generali e dalla Dott.ssa Brunella Cattarin Franzero, Direttore 2^ Divisione INTERPOL Roma.

Il Segretario di Stato Valentini ha ribadito all’Ospite l’interesse del Governo sammarinese a proseguire sulla strada della cooperazione e della normalizzazione delle relazioni con l’Italia ed ha sottolineato l’importanza di una rapida ratifica, da parte italiana, di tutti gli Accordi che daranno esecutività a questa collaborazione già in atto e saranno in grado di implementarla nel reciproco interesse.

“Il messaggio importante che vogliamo dare oggi” ha detto Valentini “è che la Repubblica di San Marino intende continuare a perseguire questa normalizzazione, così come auspicato anche da tutti gli Organismi internazionali che hanno preso atto di questo percorso di trasparenza che il nostro Paese sta compiendo”.

Il Segretario di Stato Gian Carlo Venturini, richiamandosi all’Accordo di Cooperazione fra le Forze di Polizia dei due Paesi, sottoscritto lo scorso anno con il Ministero italiano dell’ Interno, ha ribadito l’importanza di rendere operativo tale Accordo ed ha ricordato i passi che la Repubblica sta compiendo per attrezzarsi al meglio nella lotta alla criminalità e si è detto certo che l’operatività di quell’Accordo darà risultati ancora maggiori poiché consentirà alla collaborazione già in essere di essere inserita in un quadro istituzionale e potenziata a livello tecnico.

Venturini ha ribadito che il Governo sammarinese procederà in tempi brevi alla riorganizzazione dei Corpi di Polizia e, proseguendo sul percorso già avviato con il compianto Prefetto Manganelli, recepirà l’aiuto ed i suggerimenti che i vertici della Polizia italiana vorranno offrire in questo senso.

Il Prefetto Cirillo ha ringraziato gli esponenti dell’Esecutivo per l’accoglienza ricevuta, ha espresso gratitudine per l’Onorificenza conferitagli ed ha portato il saluto del Ministro italiano dell’Interno.

i è detto anch’egli convinto della necessità di una rapida ratifica di tutti gli Accordi fra i due Paesi e ha dato atto della già ottima collaborazione esistente. Ha riconfermato la massima disponibilità a collaborare per la riorganizzazione dei Corpi di Polizia ed ha auspicato che, da subito, possa essere insediato un tavolo tecnico per predisporre in tempi brevi il Protocollo Applicativo che consentirà all’Accordo di Cooperazione fra le Forze di Polizia dei due Paesi di essere operativo immediatamente dopo la ratifica.

tempi della politica sono lunghi, quelli dell’Amministrazione un po’ meno ma i tempi della criminalità sono i più brevi, ha affermato Cirillo e noi cercheremo di essere pronti e operativi.