Sara Marinelli eletta responsabile del gruppo di lavoro Woman Empowerment and Gender Equality dell’European Democrat Students

25 Lug 2021

Sara Marinelli, nella giornata di sabato 24 luglio 2021, è stata eletta nel board della European Democrat Student come responsabile del gruppo di lavoro Woman Empowerment and Gender Equality a soli quattro mesi dell’adesione da parte del giovanile come full member. L’organizzazione rappresenta oltre un milione e ottocento mila studenti in tutta Europa, e nei giorni scorsi a Malta in un evento ibrido ha svolto la Summer University eleggendo i nuovi vertici dell’organizzazione tra i quali come nuovo Presidente il Maltese Beppe Galea e il Segretario Generale l’Inglese Ivan Botoucharov ai quali vanno tutte le congratulazioni e gli auguri per un proficuo mandato da tutti i GDC.

Essere responsabile del gruppo di lavoro Woman Empowerment and Gender Equality è un importante traguardo che ripercorre le storiche battaglie che da sempre i GDC hanno nel loro agire politico, come quella del 1961 quando furono precursori della parità dei diritti di genere nel mercato del lavoro al fianco del PDCS di Clara Boscaglia, oltre che, ad innumerevoli attività culturali e di sensibilizzazione sulla parità di genere, fino al percorso recente che ha portato all’entrata in vigore della legge al contrasto del reato di “Revenge Porn” nata proprio attraverso le sollecitazioni internazionali promosse da EDS.

Questo ruolo permetterà al movimento giovanile di poter continuare sul solco di quanto descritto, vantando la possibilità di poter arricchire la propria agenda di ulteriori campagne internazionali oltre che poter porre fin da subito l’accento sui grandi problemi che attanagliano il mondo femminile soprattutto nel post pandemia, dove le disparità lavorativa, le disuguaglianze e le discriminazioni non si sono affatto attenuate ma al contrario sono acuite e questo dimostra ancora come ad oggi sia importante parlare di questi temi.

Un ulteriore successo quello raggiunto, che si inserisce nella grande storia dei GDC ottenuto grazie a Sara Marinelli che, dopo l’elezione di Carol De Biagi nello YEPP di poche settimane fa, trasporta il movimento giovanile nei direttivi delle più importanti organizzazioni giovanili del Partito Popolare Europeo, segno, come ricordava il Presidente Lorenzo Bugli, di quanto sia importante essere presenti e attivi per diventare protagonisti: “non importa quanto sia grande il tuo Stato o la tua organizzazione politica, quello che conta è quanta passione e servizio decidi di mettere a disposizione per il tuo Paese”.