Libertà di movimento da e verso l’Italia

Libertà di movimento da e verso l’Italia

Maggio 20, 2020 Lavori consigliari News 0

Il Partito Democratico Cristiano Sammarinese ritiene importante ringraziare il lavoro del Segretario di Stato agli Affari Esteri Luca Beccari e di tutto lo staff della Segreteria. Grazie al loro intenso lavoro di dialogo e collaborazione continua con la vicina Italia sono stati portati a compimento alcuni importanti accordi legati agli spostamenti tra i nostri due territori, portando risultati fondamentali per la nostra piccola Repubblica.

Con il decreto firmato il 17 maggio 2020 dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, infatti, l’Italia sancisce che tutti i movimenti da e per la Repubblica di San Marino sono consentiti. Questo significa che tutti i cittadini e i residenti nel territorio sammarinese potranno andare in territorio italiano senza alcuna restrizione e conseguentemente anche ogni cittadino e residente italiano potrà entrare in territorio sammarinese, tutto in rispetto delle normative italiane e di quelle sammarinesi in ambito igienico-sanitario.

Per chi rientra dall’estero resterà l’obbligo di comunicare preventivamente la data del rientro al Dipartimento Affari Esteri oppure alla Centrale Operativa Interforze in caso di rientri d’urgenza.

Questo è un traguardo fondamentale per la Nostra Repubblica in quanto permetterà la ripresa della nostra economia. La riapertura dei confini, infatti, consentirà gli spostamenti verso il territorio sammarinese per finalità di acquisto di beni o servizi presso negozi, supermercati o esercizi commerciali o artigianali.

Dal 3 giugno 2020 si avrà un’apertura ulteriore anche verso il settore turistico, tutti gli stati facenti parte dell’Unione Europea assieme a Regno Unito, Irlanda del nord e Città del Vaticano non saranno soggetti ad alcuna limitazione sugli spostamenti, consentendo il libero transito e il libero soggiorno.

La caduta delle limitazioni di movimento segna finalmente un primo, graduale, ritorno alla normalità per tutti.