GDC: Intervento di Federica Capicchioni

13 Feb 2017

Con grande onore e tanta emozione vorrei approfittare di questa opportunità per sottolineare l’importanza di aver partecipato al XVI Congresso GDC. “Noi partiamo da noi, i giovani”; proprio questo è, oltre al titolo stesso del nostro Congresso, il principio chiave da cui occorre partire per costruire un futuro migliore per questo paese, per creare nuove […]

Con grande onore e tanta emozione vorrei approfittare di questa opportunità per sottolineare l’importanza di aver partecipato al XVI Congresso GDC.


“Noi partiamo da noi, i giovani”; proprio questo è, oltre al titolo stesso del nostro Congresso, il principio chiave da cui occorre partire per costruire un futuro migliore per questo paese, per creare nuove opportunità e prospettive, per porre le fondamenta di un percorso verso il cambiamento.
Noi GDC ci crediamo e siamo riusciti a creare un’ottima squadra, un gruppo di giovani affiatati e fiduciosi e cercheremo di lavorare insieme per avvicinare il più possibile anche altri ragazzi alla politica perché, in fondo, siamo noi il futuro e dobbiamo assolutamente impegnarci affinché sia per tutti noi e per la nostra amata Repubblica un futuro di ripresa e di rinascita.
Le tematiche e i problemi da affrontare sono indubbiamente tanti e complessi ma abbiamo in mano un potenziale che deve assolutamente essere sviluppato e valorizzato. San Marino deve tornare a splendere e noi, in quanto Giovani Democratici Cristiani ancora speranzosi e soprattutto legati alla nostra patria e ai valori cristiani della nostra dottrina, dobbiamo e vogliamo contribuire alla suo rinnovamento.
Il nostro obiettivo è anzitutto quello di formarci, di istruirci e raggiungere un livello di preparazione che ci permetta di elaborare iniziative che possano creare nuove opportunità di crescita e di sviluppo. Istruzione, conoscenza, esperienza e formazione sono le parole chiave di un percorso che vogliamo intraprendere insieme, non solo per educare noi stessi e crescere personalmente e professionalmente, ma anche e soprattutto per essere preparati e competenti per dare il nostro contributo a questo paese. Non possiamo ignorare le problematiche che purtroppo sussistono da anni, ma abbiamo il dovere di combattere per superarle. Vogliamo ascoltare ed essere vicini ai singoli cittadini e partire dalle loro esigenze per cercare di accoglierle, dare loro risposte concrete e soprattutto fare il possibile per trovare soluzioni reali, valide ed intelligenti.
Dobbiamo e vogliamo essere uniti e determinati per crescere insieme ed avviare un’attività che possa contribuire ad apportare cambiamenti e miglioramenti, a creare nuovi stimoli ed incentivi proprio partendo da NOI giovani.

Federica Capicchioni
Membro del Gruppo di Coordinamento GDC