Comunicato stampa PdL a tutela delle ragazze madri

8 Mar 2021

Nella giornata di oggi lunedì 8 Marzo, giorno dedicato alla celebrazione della Festa della Donna, i Consiglieri del PDCS Francesca Civerchia e Maria Cristina Albertini rendono noto che è in fase di definizione un progetto di legge a tutela delle “ragazze madri” e che, a seguito della condivisione e la collaborazione di tutto il gruppo consiliare del PDCS, verrà presentato e depositato quanto prima.

Questo progetto di legge prevede aiuti concreti a sostegno delle donne in stato di gravidanza e divenute madri in una situazione di grande criticità, prive di un punto di riferimento al proprio fianco e senza l’aiuto della famiglia.

Nel tessuto sociale del nostro Paese -per fortuna- non sono molti i casi che sono stati riscontrati, ma in qualità di legislatori dobbiamo prevedere e contrastare anche questa forma di disagio, attraverso una normativa chiara e definita. Tale strumento sarà   un ausilio aggiuntivo,  a disposizione dei   servizi socio-sanitari  che ad oggi si occupano di fasce deboli  e per tutti coloro che operano nei settori specifici, i quali potranno fornire alle donne l’aiuto più opportuno per sostenere la genitorialità.

È dovere delle Istituzioni sostenere la madre e la famiglia garantendo a tutti i medesimi diritti, in particolar modo a chi ha avuto il coraggio di portare avanti una gravidanza difficile, in solitudine e poi crescendo un figlio  senza il sostegno dell’altro genitore.

Non possiamo tollerare che ancora oggi sussistano situazioni nelle quali la donna che si trova ad affrontare l’esperienza della maternità non abbia la certezza di essere accolta, tutelata e sostenuta in un tessuto normativo e sociale idoneo a garantirle un futuro dignitoso per lei e per il figlio che darà alla luce.