Assemblea programmatica GDC 2021 – Cristina Fiorini: turismo

23 Lug 2021

Uno dei settori che maggiormente ha risentito della pandemia è quello turistico. Un settore fondamentale in quanto incide direttamente sull’economia della nostra Repubblica e porta innumerevoli posti di lavoro soprattutto per i giovani.

Per questi motivi è fondamentale lavorare per una sua ripresa attraverso politiche di rilancio e l’introduzione di strumenti che possano davvero fungere da volano per l’economia turistica sammarinese.

L’accordo di associazione ci permetterà di attrarre nuovo turismo, per questo uno degli obiettivi primari sarà quello di rinnovare l’immagine turistica della Repubblica, in quanto avremo un’apertura importante verso nuovi mercati. Uno dei punti cardine per arrivare a questo obiettivo sarà la riorganizzazione e valorizzazione del nostro centro storico, nonché patrimonio dell’UNESCO.

La situazione attuale del nostro Stato ci dà la possibilità di investire su un turismo del tutto nuovo, quello nato come conseguenza diretta della pandemia, ovvero quello vaccinale. Un investimento non fine a sé stesso, in quanto permetterà di far conoscere ed esplorare il nostro territorio e le nostre peculiarità a sempre più persone.

Oltremodo, essendo Covid-free abbiamo la possibilità di proporci come destinazione sicura, questa nostra nuova peculiarità ci permetterà di sviluppare altri tipi di turismo, come quello adrenalinico e quello legato ai matrimoni, attraendo sempre più famiglie e soprattutto caratterizzandoci e slegandoci dalla vicina riviera Adriatica. Questo infatti è fondamentale per la ripresa del nostro settore turistico, in quanto non saremo più una meta turistica “occasionale” legata ad un maltempo passeggero.