Agenda digitale: Il dialogo tra politica e tecnologia è vitale

Agenda digitale: Il dialogo tra politica e tecnologia è vitale

Dicembre 10, 2020 Comunicati Stampa News 0

Il Gruppo di Lavoro sull’Agenda Digitale del Partito Democratico Cristiano Sammarinese accoglie con favore l’intervento normativo (DD 204/2020) che potenzia le funzioni legate all’informatica dell’Authority ICT.

Il Paese ha la necessità di scoprire il potenziale che può essere espresso da una nuova economia digitale e lo può fare solamente permettendo alle imprese in territorio di mettere in campo le proprie competenze e professionalità, per offrire servizi di utilità pubblica ai cittadini.

La pluralità di operatori per la fornitura di servizi strategici non è “solo” un obiettivo del programma di Governo ma la linea della comunità internazionale che ha voluto garantire continuità di servizio e le migliori condizioni economiche. Elementi che possono essere garantiti in un contesto imprenditoriale anche in un Paese di piccole dimensioni come il nostro.

L’obiettivo, quindi, deve essere quello di valorizzare le competenze presenti in territorio e formarne di nuove, nonché sviluppare una pluralità di operatori, concetto questo che spesso contrasta con la realizzazione di un sistema pubblico centralizzato. A quest’ultimo, comunque, verrà demandata la tutela della natura pubblica dei dati strategici al fine di scongiurare che un numero ristretto di operatori privati possano trarne un beneficio illegittimo o, peggio, bloccare quel sano regime di concorrenza che l’intervento normativo si pone invece come obiettivo primario. Non mancano inoltre le tutele verso il cittadino date dai rigorosi percorsi di accreditamento e di vigilanza costante sugli operatori di mercato in linea, o del tutto conformi, a quelli europei.

Il Gruppo di Lavoro sull’Agenda Digitale, in continua espansione grazie alla concretezza che ha saputo esprimere, continuerà a supportare le attività istituzionali nel difficile percorso per la digitalizzazione del paese, raccogliendo un’esigenza sempre più espressa dai cittadini nell’accesso ai servizi pubblici soprattutto in questo momento difficile causato dalla pandemia.

L’obiettivo primario del Gruppo di Lavoro resta proprio quello di diffondere l’alfabetizzazione digitale verso tutta la cittadinanza e raggiungere la semplificazione delle procedure informatiche pubbliche affinché ogni cittadino, giovane o adulto, possa accedere, nel modo più semplice possibile, ai servizi di cui ha diritto.

Il PDCS prosegue nell’azione politica di apertura alle tecnologie con grande senso di responsabilità, per creare i presupposti affinché le opportunità legate alle tecnologie possano andare a beneficio di tutta la popolazione.

Il continuo dialogo tra politica e tecnologia è vitale soprattutto in questa fase storica; il Gruppo di Lavoro sta offrendo in questo senso un ottimo momento di confronto che, ricordiamo, è sempre aperto a chi volesse portare il proprio contributo.

Una nuova politica, quindi, per dare maggiori risposte al Paese ed ai suoi cittadini.

 

Gruppo di Lavoro dell’Agenda Digitale del PDCS