46° FESTA DELL’AMICIZIA 2019

46° FESTA DELL’AMICIZIA 2019

Agosto 13, 2019 Comunicati Stampa News 0

Da venerdì 16 a domenica 18 agosto, in piazza Bertoldi a Serravalle, siete tutti attesi alla 46a Festa dell’amicizia del Partito Democratico Cristiano Sammarinese,

«Siamo pronti a ritrovare ed incontrare tanti amici, le famiglie con loro i bambini, tanti giovani e nonni, per fare festa tutti insieme. Perché solo stando insieme – esordisce il Segretario Politico Gian Carlo Venturini – impariamo a crescere e a comprendere il vero valore di ciascuno e di tutti. Il nostro Partito vuole continuare a dire alla gente che San Marino ha uno dei suoi più importanti punti di forza nell’essere una comunità viva. Noi ci saremo anche quest’anno per testimoniare e confermare la nostra appartenenza a questa Comunità. Inoltre, la nostra festa sarà, come sempre, anche un’occasione importante per riflettere sulle scelte politiche che il Paese dovrà fare nei prossimi mesi, scelte alle quali il PDCS non farà mancare il proprio decisivo apporto ».

Le serate politiche che, come di consueto, si svolgeranno sulla Terrazza Ex-Ritrovo, si concentreranno su due aspetti: innanzitutto, su quali percorsi siano possibili perché il dialogo politico possa ripartire, dopo lo “sfacelo” degli ultimi 3 anni di Governo e tutti i danni che ne sono conseguiti; poi, su quali siano le istanze reali ed i fondamenti che dovranno guidare l’azione delle forze politiche, considerando anche il contesto offerto dal panorama politico italiano ed europeo. «Durante le serate politiche – continua il Segretario Venturini – vorremmo fare emergere quanto sia urgente partire dalla situazione reale del Paese, dai bisogni che emergono, sapendo che il dialogo ed il confronto tra tutti i rappresentanti della nostra società sono essenziali per attuare le risposte più adeguate. Inoltre, vogliamo riaffermare che, di fronte a qualunque scelta si dovrà fare in futuro, la Democrazia Cristiana, come ha sempre cercato di fare anche in passato, ci sarà, tenendo al centro della propria azione il valore della persona e la ricerca del bene comune».

Nella serata di venerdì, dunque, il confronto politico che inizierà alle 21.00 e coinvolgerà tutte le parti sociali, si svolgerà sul tema:

TRE ANNI DI CONFLITTO POLITICO E SOCIALE SENZA PRECEDENTI: PERCHÉ? COME USCIRNE?”.

Interverranno:

Cardelli Alessandro, Capogruppo PDCS

 Montanari Luca, Segretario Generale CDLS

 Tamagnini Giuliano, Segretario Generale CSdL

 Bollini Monica, Presidente OSLA

 Bartolini Andreina, Presidente USC

 Sartini Luigi, Presidente USOT

 

Sabato sera, sempre alle 21.00, l’attenzione si sposterà sul tema:

TRA POPULISMI E SOVRANISMI, È ANCORA POSSIBILE UNA POLITICA CHE ABBIA AL CENTRO LA PERSONA E IL BENE COMUNE?”.

Interverranno:

On. Mario Mauro, Presidente del Centro Studi Meseuro per l’Europa del Mediterraneo, già Ministro della Difesa nel Governo italiano e Vice-Presidente del Parlamento europeo

 Beccari Luca, Presidente PDCS

 Morganti Giuseppe Maria, Capogruppo SSD

 Ciavatta Roberto, Consigliere Movimento Civico Rete MD

 Ciacci Matteo, Capogruppo Movimento Civico 10

 Giovagnoli Gerardo, Rappresentante PSD/PS

Domenica sera, alle 20.30, in piazza Bertoldi, il Segretario Politico del PDCS Gian Carlo Venturini, proporrà la propria sintesi politica a tutti gli amici della Festa.  « Per ogni giorno che passa il nostro Paese risente sempre di più dell’instabilità creata da questo Governo – anticipa Venturini – , instabilità che, oggi, sembra riguardare anche il Governo stesso e la Maggioranza. Quando si costruisce senza basi solide, prima o poi crolla tutto, e questo provoca danni per tutti, anche per chi si credeva sicuro nel proprio palazzo. E’ ora di ripartire e ricominciare a costruire sulla roccia, gettando nuovi ponti di dialogo. San Marino è la nostra roccia su cui abbiamo sempre cercato di vivere al sicuro e in serenità.  Il PDCS lavorerà ancora partendo da questa certezza ed è pronto a riprendersi la responsabilità di guidare il Paese. La Festa dell’Amicizia sarà un momento che, nella condivisione con tutti gli amici che vorranno venire o ritornare a fare festa con noi, potrà far crescere la consapevolezza di questo impegno!».

Come sempre alla Festa saranno presenti gli stands gastronomici che offriranno la possibilità di cenare assieme alla propria famiglia ed ai propri amici ed un ricchissimo programma folkloristico:

in piazza Bertoldi, venerdì 16, sarà il turno delle orchestre Nuova Romagna Folk ed Edmondo Comandini e dei ballerini di Rimini Dance Company, mentre agli orti Masi, a partire dalle 21.15, si terrà la sfilata di moda proposta da Grey Cube e si potrà ascoltare l’ottima musica del Live Festival che presenterà i gruppi Five Sides, Bikini Killers, The Slippers e Razorback.

Sabato 18, sempre in Piazza Bertoldi, animeranno la serata le orchestre di David Pacini e Claudio Nanni insieme ai ballerini di Mirco e Sandra. Agli Orti Masi, invece, il Live Festival proporrà musica per i più giovani con le band Martina Gaetano, The Penguins, Naufraghi, Rowan Park, e serata Rock con Muse Italian Connection.

 Domenica 19 agosto, in Piazza Bertoldi sarà presente l’orchestra di Daniele Tarantino, assieme alla scuola di ballo Indanza, mentre agli orti Masi, per i più giovani, la musica delle band Electric Church, 60’ Special, Dreaming the Night e serata tributo ai ColdPlay con Playcold.

Durante tutta la Festa, inoltre, troverete stand espositivi, ruota della fortuna e l’animazione per i bambini, oltre a zucchero filato, palloncini, trucca bimbi e castello gonfiabile.

Domenica sera, a conclusione della festa ci sarà l’estrazione della Lotteria dell’Amicizia 2019 che, quest’anno, mette in palio 3500 € e numerosi altri premi.

Ricordiamo che giovedì 15 agosto, alle ore 18.00, presso la Chiesa Parrocchiale di Serravalle, come ogni anno, sarà celebrata la Santa Messa in ricordo di tutti i nostri cari amici defunti.

Per maggiori informazioni su tutto il programma della festa potete consultare:

il sito del PDCS www.pdcs.sm

la pagina Facebook del PDCS: www.facebook.com/PDCS.SanMarino

L’ufficio stampa del PDCS

San Marino, 13 agosto 2019