“Un giorno Taizong chiese al primo critico:
<Qual è la differenza tra un governante illuminato e uno sciocco?>.


Wei Zheng rispose:
<Il primo ascolta le opinioni di tutti, mentre lo stolto ascolta una sola parte. Per esempio, il secondo imperatore della dinastia Qin prestava attenzione soltanto alle parole di Zhao Gao, il suo ministro eunuco. Dal momento che non comunicava con altri funzionari, non aveva capito che l’impero stava per crollare. L’imperatore Yang della dinastia Sui, invece, ascoltava solo il più adulatore tra i suoi ministri, e non si era reso conto che l’intero paese era in rivolta. Se il sovrano si impegna ad ascoltare persone diverse, nessun ministro, per quanto potente potrà tenergli nascosta la verità perché non riuscirà a bloccare il flusso delle informazioni, e anche le lamentele del popolo raggiungeranno le sue orecchie>.
Taizong applicò con grande convinzione il consiglio di Wei Zheng.

"Dialoghi della dinastia Tang che ha governato per 400 anni l'impero cinese"


Questi storici dialoghi spero facciano riflettere chi ora ha in mano il paese, in un momento delicato come questo è opportuno che ci sia una maggiore condivisione e ascolto.
Il fatto che tutti i partiti di opposizione indipendentemente dai colori e pensieri, che la CSU e alcune categorie economiche e sociali, rilevino che il "modus operandi" sul sistema finanziario (e non solo) è al quanto preoccupante e rischia di danneggiare il sistema, forse dovrebbe fare accendere qualche lampadina.

Per questo motivo ho deciso che parteciperò martedì prossimo alle ore 17:00 alla manifestazione pacifica che si terrà in Piazza della Libertà. Parlo a titolo personale, nessuno vuole ribaltare il Governo, io però avrei piacere, per il bene di San Marino e dei suoi abitanti, che si iniziasse ad ascoltare e si iniziassero a tracciare le line guida per risollevare San Marino, insieme!
Ognuno, indipendentemente dai colori e bandiere, deve avere la possibilità di contribuire.

Lorenzo Bugli, Presidente GDC

Ultima modifica il Lunedì, 17 Luglio 2017

Lascia un commento

Login

Privacy Policy

Cerca nel sito