In data odierna una delegazione del Partito Democratico Cristiano Sammarinese, del Partito dei Socialisti e dei Democratici e del Partito Socialista si è recata dall’Eccellentissima Reggenza

per rappresentare una serie di giustificate perplessità e inopportunità rispetto all’iter seguito per la sostituzione del Consiglio d’Amministrazione della Cassa di Risparmio e la proposta di modifica dello Statuto.

Inoltre, considerando che solo ieri sono giunti per email i requisiti professionali per i membri e la richiesta contestuale di indicare il nominativo che dovrebbe rappresentare tutta l’opposizione, peraltro composita, per la giornata di oggi, ci è stato impossibile formulare una proposta, che comunque non rinunciamo a valutare.

Le suddette forze politiche intendono così rappresentare sia il loro impegno per sostenere la Cassa di Risparmio, sia la difficoltà che sta creando l’esecutivo evitando il confronto e prendendo decisioni unilaterali e senza un ragionevole preavviso.

PDCS, PSD e PS ringraziano gli Eccellentissimi Capitani Reggenti per la loro disponibilità e per l’attenzione dedicata, nella speranza che anche il governo si metta all’ascolto delle istanze che originano dalla minoranza e da diverse organizzazioni sociali sammarinesi.

Il Partito Democratico Cristiano Sammarinese

Il Partito dei Socialisti e dei Democratici

Il Partito Socialista

Letto 231 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Login

Privacy Policy

Cerca nel sito